mercoledì 29 giugno 2011

Recensione: Omnia Botanica - linea viso alla rosa mosqueta


I prodotti che sto per recensire mi sono stati inviati gratuitamente e a scopo valutativo da Paglieri, l'azienda che produce Omnia Botanica. Si tratta di prodotti per il viso che fanno parte dell'ultima nata tra le linee di questo marchio, caratterizzata dalla presenza di olio di rosa mosqueta biologico.


Olio purissimo di rosa mosqueta: è un olio ricco e nutriente, proveniente da coltivazione biologica certificata, contenuto in una boccetta in vetro chiaro da 15 ml.. Apprezzo molto la confezione con il contagocce degli olii Omnia Botanica -prima di questo, avevo già utilizzato quello d'Argan-, perché rende molto più facile l'utilizzo di un tipo prodotto altrimenti un po' fastidioso da gestire. C'è da dire che io e l'olio puro non andiamo d'accordo, raramente lo applico su pelle o capelli così com'è. Questo l'ho utilizzato in molti modi: per arricchire una crema corpo un po' povera rendendola più nutriente, per impacchi vari, come leave in sulle mie punte un po' tendenti al secco (in quantità veramente minima). È un olio pregiato e fa il suo lavoro in tutti i casi,  l'ho apprezzato particolarmente sulle punte dei capelli perché, a differenza di quasi tutti gli olii che ho provato, non le ha lasciate appesantite o unticce. Un altro utilizzo che ne ho fatto è stato sulle ciglia, tutte le sere: le ha realmente aiutate a diventare un po' più corpose, dopo una decina di giorni ho notato la differenza, e non sono stata l'unica. Non è inodore, ha un odore chiaramente percepibile ma del tutto sopportabile, a mio avviso. Il prezzo è piuttosto variabile a seconda di dove lo acquistiate, io di solito questa marca la trovo da Acqua &Sapone, dove questo prodotto oscilla tra i sette e gli otto euro. Se vi serve un olio ricco, veramente nutriente e versatile, questo potrebbe fare al caso vostro.

Gel detergente delicato viso: questo detergente è veramente delicato, uno dei pochissimi, tra i molti che ho provato, a non far tirare la pelle dopo l'utilizzo. Forse per qualcuna, soprattutto in questa stagione, potrebbe risultare un po' troppo blando; dal canto mio sono abbastanza sicura del fatto che diventerà il mio detergente viso per l'inverno, stagione durante la quale la delicatezza, per la pelle del mio viso, non è mai abbastanza. Ha un profumo che trovo molto gradevole, di rosa ovviamente, ma delicato e acidulo. Inci che parla da solo, come sempre quando si tratta di questo marchio:
Rosa centifolia flower water, aqua (water), glycerin, sodium lauroyl sarcosinate, lauramidopropyl betaine, cellulose gum, rosa moschata seed oil, microcrystalline cellulose, glyceril caprylate, sodium anisate, sodium levulinate, parfum (fragrance), sodium phytate, linalool, geraniol.

Acqua tonica delicata viso:  forse il prodotto più interessante tra quelli che ho provato, spruzzata su viso e sul décolleté rinfresca immediatamente la pelle, lasciandola estremamente morbida. Negli ultimi, caldissimi  giorni, dopo averla utilizzata non sento alcun bisogno di ulteriore idratazione -sebbene continui ad applicare il mio fluido idratante- e con l'uso costante la pelle mi sembra più luminosa e compatta. Oltretutto  è piacevolissima da usare e ha lo stesso buon profumo del gel detergente. Pochi secondi dopo averla spruzzata dà una lieve sensazione di appiccicaticcio, che però svanisce rapidamente. Anche in questo caso, l'INCI  è splendido. Eccolo qui:
Rosa centifolia flower water, aqua (water), glycerin, cocoyl proline, rosa moschata seed oil, sodium anisate, sodium levulinate, glyceril caprylate, parfum (fragrance), sodium phytate, linalool, geraniol, citronellol, eugenol.
Per ciò che riguarda i prezzi di questi ultimi due prodotti, non sono in grado di darvi molte informazioni: non li ho mai visti in vendita (si tratta di prodotti nuovi e per ora poco diffusi, non sono nemmeno presenti sul sito, ancora), e quindi posso dirvi soltanto che solitamente il prezzo di questo genere di prodotti, per questo marchio, si aggira intorno ai sette-otto euro.

Oltre a questi tre prodotti full size mi sono stati inviati anche svariati campioncini di Crema rigenerante mani e unghie ed uno di crema rigenerante viso. Per quanto riguarda quest'ultima, c'è da dire che è una crema nutriente e corposa, sicuramente più adatta alla stagione invernale che a quella estiva. La crema mani, invece, l'ho utilizzata pochissimo perché ha un odore a mio avviso estremamente sgradevole, che ha poco a che vedere con quello piacevole e leggero dei prodotti viso, se non la nota di rosa. Comunque ho potuto constatare che si tratta di un prodotto estremamente nutriente, e che lascia le mani morbide senza peraltro ungerle, caratteristica per me fondamentale in una crema mani. Peccato davvero, per l'odore! 
Nell'insieme, trovo questi prodotti  decisamente validi. L'acqua tonica, soprattutto, è meravigliosa e ve la consiglio, per rinfrescarvi e -perché no- idratare durante la stagione estiva, e come tonico delicatissimo durante quella invernale. Spero che questa recensione vi sia utile... e a presto! ;)

12 commenti:

Hobbit84 ha detto...

sono d'accordo con te, il tonico lo proverei sicuramente perchè mi sembra molto interessante ^^

TheMorgana1985 ha detto...

mi incuriosiscono il tonico e il detergente. Grazie della review

sabrys ha detto...

li ho visti all'ovs,mi attirava il packaging rosa ^^ che siano buoni prodotti meglio ancora! :)

Feddy ha detto...

io ho provato la crema viso, ma per me era troppo pesante...e anche l'odore non mi faceva impazzire...

RamblinRose ha detto...

Infatti, come ho scritto, dal mio punto di vista è più adatta all'inverno, e considera che io non ho la pelle grassa, anzi!

sommobuta ha detto...

Grazie per essere passata. Il tuo blog non è certo nelle mie "corde", ma è molto carino. Lo rigiro alla mia ragazza che è "appassionata" di make up e affini! ;D

RamblinRose ha detto...

@sommobuta: grazie! :D

RaelDelMare ha detto...

Adoro questo marchio! mi ha *salvato* la pelle in un sacco di occasioni!
La crema viso l'ho provata anch'io, l'ho trovata poco nutriente però, dopo un po' mi seccava e tirava la pelle. Però io son strana eh, ho la pelle mista ma sensibile e di creme viso ne ho provate a bizeffe! Fortuna che la mia crema del cuore è sempre omnia botanica, della linea classica, quella per pelli sensibili *_*

Poi ho provato anche la crema mani ed io la trovo perfetta per l'estate perchè è abbastanza leggera ma idratante. Io per l'inverno ho bisogno di qualcosa ultra-mega corposo :D sennò mi si spaccano le mani con il freddo :( E per questo scopo trovo ideali sia la crema della linea normale, sia quella all'argan ^^

L'acqua tonica la provo di sicuro :D

RamblinRose ha detto...

@Rael: la crema della linea standard per pelli sensibili l'ho usata per parecchio, alternata a quella per pelli normali. La crema viso all'Argan la trovo invece un po' troppo corposa come crema giorno, la recensirò a breve. Quanto alla crema viso alla rosa, può capitare comunque che la sensibilità a certi ingredienti provochi desquamazione/secchezza, no? Di per sé è però una crema corposa, certo tutt'altro che leggera. In altre parole, non adatta a pelli miste e grasse, almeno nei mesi più caldi!

Bibi ha detto...

ciao!!! c'è una sorpresa per te nel mio blog se ti va passa mi farebbe piacere http://non-solo-makeup-13.blogspot.com/2011/07/premio-versatile-blogger.html

Lara ha detto...

Ehi ciao =D

Non so se hai partecipato già al giveaway sul mio blog, ma se non lo hai fatto corri a farlo! Il premio è davvero interessante ed è anche molto vantaggioso visto il prezzo del prodotto in sè...non sai di cosa parlo? Clicca qui e partecipa anche te!

Un bacione
Lara

IL MONDO A MODO MIO

Yasin Islam ha detto...

indian "Enter YourName@YourKeywords"

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...