venerdì 24 giugno 2011

Recensione: Naj Oleari - terra bronzing in edizione limitata


Vi ricordate di Naj Oleari? Chi, come me, è nata nella seconda metà degli anni '80, molto probabilmente ha una nitida immagine dei mitici accessori, delle fantasie e, naturalmente,dell'abbigliamento con questo marchio, che impazzava quando eravamo bambine. Bene, si dà il caso che Naj Oleari non solo esista ancora, ma che produca anche una linea di cosmetici che, per ciò che ho potuto provare, sono molto validi.
Qualche anno fa comprai due ombretti davvero favolosi (che purtroppo non producono più), e quest'anno, quindi, mi sono lasciata tentare con una certa arrendevolezza da una delle loro proposte estive: la terra bronzing in edizione limitata, corredata di pennello. 
Ora, prima di procedere con la recensione, vi vorrei far partecipi di un piccolo mistero: su vari siti e riviste di moda questa terra è descritta come in vendita, col suo fidato amico peloso, in una pochette bianca e al prezzo di 18 euro. Nella profumeria dove l'ho comprata, invece, della pochette non c'era traccia alcuna, c'era solo la terra corredata da pennello, al costo di 15 euro. Poco male, la pochette non mi serviva affatto -troppo piccola per le mie esigenze cosmetiche, in viaggio come a casa...-, ed il prezzo al quale ho acquistato i due prodotti mi sembra decisamente conveniente, considerandone la qualità. La terrà è in quantità cospicua (17 g), ed è completamente mat. 





È disponibile in quattro tonalità, la mia è la n.40. È piuttosto scura e non troppo rossiccia, ma nemmeno troppo giallastra: mi pare un compromesso che può adattarsi a vari tipi di carnagione. Mi piace molto, perché  l'effetto sulla pelle è estremamente naturale, si sfuma benissimo e non ha alcuna profumazione. Il pennello, poi, è veramente eccellente, di ottima fattura e con una forma insolita e particolarmente adatta all'applicazione della terra, ma anche del blush dell'illuminante. È molto morbido, durante il lavaggio ovviamente non ha stinto e non ha perso una singola setola. Credo che, considerata la quantità e la qualità, valga davvero la pena consigliare questi prodotti. Ah, e se trovate la pochette, fatemi sapere com'è..!

7 commenti:

Theallamenta ha detto...

okay, ora farò una domanda stupidissima: la terra come si usa???
(vado a vergognarmi...)

RamblinRose ha detto...

Nuuu, dai! Sono ben altre le "ignoranze" delle quali bisogna vergognarsi, eheh! :D
La terra si usa, in genere, per mettere in risalto i pregi e mimetizzare i difetti del viso, vale a dire per il contouring. In estate, però, c'è chi la utilizza a mò di blush e anche chi la passa su tutto il viso, per avere un colorito più scuro o per accentuare l'abbronzatura. Io la utilizzo soprattutto nell'incavo sotto gli zigomi, ma non tanto per accentuarli perché li ho già sporgenti, quanto per accentuare il fatto che il mio colorito in questo periodo non sia il solito olivastro, ma dorato xD... quindi a volte ne passo un velo leggerissimo non solo lì, ma anche su mento, fronte e naso. Sulle guance, invece, continuo ad applicare il blush, non mi piace utilizzata per quello scopo anche percHé odio i fard marroni.

NonSoloMakeUp! ha detto...

mi piace questa terra.. era un po' che non vedevo in giro un prodotto naj oleari.. devo mettermi alla ricerca!!

La Bisbetica ha detto...

Talvolta leggo di Naj Oleari sui giornali ma sono forse otto anni che non vedo un loro prodotto nei negozi. Ricordo un ombretto nero con i brillantini multicolore che mi rapì il cuore!

RamblinRose ha detto...

Io ho la fortuna di avere a pochi passi da casa mia una profumeria che ha la linea completa. Ho letto (sul blog di multicolorlips)una review entusiastica dei loro gloss che in effetti mi tentano un sacco, e ho visto molti altri prodotti interessanti.

Dani ha detto...

Ciao!io ho provato il loro eyeliner sotto il consiglio di una ragazza della profumeria e mi sono trovata molto bene!Concordo quindi che sono ottimi prodotti!Questa terra sembra proprio ottima, se poi è completamente mat ancora meglio!

RamblinRose ha detto...

Sì si... mat che più mat non si può! ;D

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...