mercoledì 7 marzo 2012

Recensione: Peggy Sage - ombretto mono "brun bucolic"



Negli ultimi anni sono andati molto di moda i cosidetti taupe e simili: un esercito di marroncini sofisticati, non banali, tendenti al grigio, con sfumature rosa, in varie declinazioni. Devo ammettere di aver subito il fascino di queste tonalità - nonostante secondo me stiano meglio a chi ha un sottotono freddo-, per via appunto della loro sobrietà "particolare". Quello che mi ha attratto di questo ombretto di Peggy Sage è stato, quindi, il colore: brun bucolic è un bellissimo marrone con sfumature rosa, satinato, portabile e versatile.


Si tratta di un ombretto piuttosto cangiante, che rivela più o meno rosa a seconda della luce sotto la quale lo si guarda. Tuttavia, questo ombretto non mi ha soddisfatto pienamente in termini di scrivenza: bisogna utilizzarlo con una buona base affinché il colore renda appieno, e inoltre, perché purtroppo queste qualità negative vanno spesso a braccetto, è  anche abbastanza farinoso. Non so se lo ricomprerei, perché nella valutazione subentra anche la questione prezzo: è economico, ma meno di altri (circa sei euro per 3,5 gr); non è scriventissimo ma non è nemmeno come gli ombretti delle trousse cinesi, eheh! In definitiva lo consiglierei solo a chi non ha una particolare passione per questo tipo di colori e non li utilizza quotidianamente, ma magari vuole togliersi lo sfizio di avere un ombretto in questa tonalità senza dover
passare per il salasso di marche più costose.
Un appunto riguardante il confezionamento dei prodotti Peggy Sage: nel caso di entrambi i prodotti in cialda che possiedo di questo marchio (questo ombretto ed il cake eyeliner), le cialdine si sono staccate quasi subito dalla confezione, e ho dovuto riattaccarle io. Fortuna che sono riuscita ad acchiapparle prima che si distruggessero! Ma un po' di colla in più no, eh?
Bene, penso proprio di avervi detto tutto, e  non ci sia altro da aggiungere su questo prodotto. Grazie per avermi letto, e a presto! ^-^

8 commenti:

Ery ha detto...

La necessità di una base per far risaltare il colore la trovo accettabile per ombretti del prezzo essence, già per 6€ mi aspetto qualcosa di meglio.

Insane Bazar ha detto...

Anche io amo questo genere di colori e li uso molto spesso.. Questa marca però non l'ho mai provata, ma dalla descrizione direi che non lo farò ancora per un po'!

Boo

RamblinRose ha detto...

@Ery: beh, sì! Specie se si considera che sicuramente ci sono ombretti Essence moooolto più scriventi di questo, più morbidi e con una resa assai migliore!
@Insane Bazar: in effetti non ti perdi niente di che, eheh!

LaDamaBianca ha detto...

Molto molto carino!

BubbleSuze ha detto...

Adoro questi colori marroncini/rosini, ma credo che non ne proverò altri per ora perchè la situazione nel mio beauty sta diventando ridicola, ne sto accumulando troppi! Poi non mi sembra che questo prodotto abbia un'altissima qualità prezzo...peccato, perchè il colore è incantevole!

Ps: ho nominato il tuo blog nel mio ultimo post! ^^ http://bubblesuze.blogspot.com/2012/03/versatile-blogger.html

Serena ha detto...

Proprio oggi ho visto in un negozietto i prodotti Peggy Sage e sono corsa a vedere cercare recensioni, trovando la tua!
Ti seguo volentieri :D

Lucia ha detto...

bello! pensa che io sbavo dietro a questo tono da un bel pezzo e ancora non ho neanche un ombretto! :D se passi da me c'è un premio per te!! :)

Uti ha detto...

sembra proprio un bel colore!

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...