sabato 1 ottobre 2011

Recensione: Essence - My Skin 4 in 1 cleansing cream

Questo è il secondo prodotto della linea My Skin che ho avuto il coraggio di provare... Come ormai saprete se leggete il blog, sono stata parecchio frenata, nell'acquisto di questa linea, dagli INCI, non particolarmente tremendi ma comunque lontani anni luce dal genere di prodotti che uso di solito.
Questa crema detergente, però, se la cava abbastanza bene, e inoltre è un prodotto a risciacquo, perciò le ho dato una chance. Vediamone subito l'INCI:
Aqua, Kaolin, Glycerin, Bentonite, Titanium Dioxide, Polyethylene, Punica Granatum Extract, Bambusa Vulgaris Shoot Extract, Sodium acrylate/acryloyldimethyltaurate/dimethylacrylamide Crosspolymer, Jojoba Esters, Propylene Glycol, Maltodextrin, Butylene Glycol, Lactic Acid, Quartz, Phenoxyethanol, Ethylparaben, Methylparaben, Propylparaben, Parfum (Fragrance), Limonene, Linalool, Geraniol, Citral, Butylphenyl Methylpropional, Alpha-isomethyl Ionone, Citronellol, CI 14700, CI19140, CI73360, CI77289.
L'INCI mi pare abbastanza "furbo" con gli estratti vegetali tirati fuori attraverso il propylene glycol... Tuttavia l'inizio dell'elenco mi piace, con il caolino, che di solito purifica la pelle senza essere troppo aggressivo.
Sul retro della confezione ci sono le indicazioni per utilizzare il prodotto; perché si chiama 4 in 1, vi starete chiedendo? Beh, me lo sono chiesta a lungo anch'io! Contiene, come spero si riesca a vedere dalla foto, dei microgranuli multicolore che lo rendono esfoliante: uso numero uno. Si può utilizzare come detergente quotidiano, uso numero due. Può essere lasciato in posa sul viso come maschera, uso numero tre. Mi chiedevo quindi quale fosse il quarto uso, fino a che, osservando il tubo, mi sono resa conto che il 4 in 1 si riferisce alle azioni che questo prodotto promette di realizzare: di pulizia profonda, di affinamento dei pori, idratante e opacizzante... Promesse da niente, insomma! Vediamo se le mantiene...
Il prodotto è argilloso-gelatinoso, con una consistenza viscidognola e sfuggente: attente quando lo applicate, potrebbe scapparvi via dalle mani come un pesciolino rosso! Il colore e l'aspetto sono poco gradevoli, e i granuli schizofrenici di colori diversi e stonatissimi rispetto al colore della crema aggiungono un tocco tutt'altro che rassicurante.
 Il profumo, che Essence definisce "delicious", per me è veramente troppo forte e finto, e mi disturba. L'uso migliore che si può fare di questo prodotto è, secondo me, quello detergente: non ha sapone, lava grazie alle argille, tuttavia è impossibile lavarcisi senza massaggiarlo un minimo e quindi esfoliare la pelle, e dal momento che se esfoliassi la mia faccia tutti i giorni dopo una settimana mi cadrebbe a pezzi, credo ne sia davvero improbabile, per me, l'uso quotidiano. Come scrub è abbastanza delicato, ma io personalmente preferisco un altro genere di prodotto per esfoliare il viso (sto pensando di abbandonare completamente l'esfoliazione meccanica, ma questa è un'altra storia). Come maschera è  efficace, pulisce a fondo, minimizza abbastanza bene i pori ed opacizza davvero. Temo però che sia un po' aggressiva -come testimoniato del resto dal brevissimo tempo di posa suggerito: tre minuti-, a me ha dato problemi di bruciore sulle zone più delicate del viso, e so per certo che almeno ad un'altra ragazza ha creato fastidi anche peggiori... Altro che idratante! Quindi, se doveste prenderla, vi consiglio di provarla prima su una piccola porzione di pelle e poi su tutto il viso, per evitare di avere brutte sorprese. 
Questo prodotto è quindi abbastanza efficace, abbastanza versatile e molto economico (costa meno di tre euro per 150 ml), può andar bene secondo me per un uso saltuario, ma è meglio evitarne l'utilizzo giornaliero. Essence, puoi migliorare!

7 commenti:

Lucia ha detto...

Io ero tentata di prendere quella blu da usare come maschera e come scrub (che di solito faccio circa 2 volte alla settimana) invece che usare 2 prodotti separati ma poi ho cambiato idea perchè volevo acquistare qualcosa di più naturale.. il 4 in 1 mi era assolutamente sfuggito avevo anche io trovato i 3 usi e non capivo! :D e comunque quel vermicello di crema con i granuli mi fa anche un po' impressione!!! :D

Aru ha detto...

ahahah i granuli schizofrenici " mi ha fatto impazzire xD grazie per la review, è un prodotto intressante ^^

Arshes ha detto...

Questo malefico tubetto...dopo nemmeno 30 secondi mi è andato a fuoco la faccia XD
quindi, bocciatissimo come maschera!devo dire che invece non mi dispiace come scrub quotidiano, perchè i granuli sono così sottili che non mi provocano fastidi ^^

ps: granuli schizzofrenici????? uhauahuhauahuah!! XD

BubbleSuze ha detto...

Io pensavo di prenderlo e usarlo come scrub...chissà che effetto farebbe sulla mia pelle!

Patri - LAismydream ha detto...

Io volevo prenderlo ma poi mi sono detta che ho già altri prodotti da finire ed anche se costa poco mi sembrava inutile spenderci i soldi.

RamblinRose ha detto...

Beh Patri, direi che non fa una piega, eheh! :D

J. ha detto...

Ottima e precisissima review, l'ho comprato ieri un po' alla cazz, nonostante avessi snobbato la linea ai tempi dell'uscita sul mercato...mi hai rassicurato, pensavo fosse molto peggiore l'inci o.o!!
...solo che la presenza dell'argilla mi perplime abbastanza..non è che a lungo andare mi darà problemi di secchezza?? :(

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...