venerdì 6 maggio 2011

Ot: allergia stagionale e... ribes nero!

Sono sicura che moltissime di voi, in questo momento, stiano davanti al monitor del pc con un fazzoletto tra le mani e, magari, con gli occhi arrossati e lacrimanti: infatti, come credo avrete notato, in questi giorni c'è stata una meravigliosa -non sono sarcastica, giuro- esplosione di pollini. Basta guardare fuori della finestra per vedere i fiocchetti bianchi rilasciati dai pioppi fluttuare placidamente nell'aria primaverile, sicuramente accompagnati da migliaia e migliaia di altri amici invisibili. Premetto che non ho mai sofferto di allergia ai pollini. Adoro fare escursioni nel verde, però, e quindi ho sempre temuto particolarmente questo tipo di allergia. E, a furia di temerla, è arrivata sul serio..! Qualche giorno fa ho avuto un tremendo attacco di rinite, e non ero certo raffreddata... ho capito immediatamente di cosa si trattasse. Lei, la cosa che temevo così tanto... a me!?! Non so quale sia stato, in particolare, il motivo scatenante di quell'attacco. So solo che, contrariamente a quanto si dovrebbe fare, ho deciso di fare un test all'inverso, facendomi dare un antistaminico da mia sorella e assumendolo...
beh, tempo mezzora ed era tutto passato. Niente più spazio per i dubbi, purtroppo! 
Ho sofferto per qualche altro giorno, poi, una mattina, sono passata davanti ad un'erboristeria che esponeva il cartello: "rimedi naturali contro le allergie stagionali". Di dipendere dagli antistaminici non se ne parla, ho pensato. Quindi, proviamo! La proprietaria del negozio, una ragazza molto gentile, mi ha consigliato il ribes nero, in forma di estratto idroalcolico ottenuto dalle gemme: cinquanta gocce al mattino e cinquanta alla sera. L'ho assunto per la prima volta la sera stessa, ed il mattino dopo sono stata benissimo... Ogni mattina, al mio risveglio, sento che il naso vuol mettersi a gocciolare e che gli occhi mi bruciano. Assumo l'estratto e, nel giro di un'ora, sto bene. Effetto placebo? La mia era un'allergia "momentanea", magari causata da un periodo di stress? Non so. In rete si trovano informazioni da fonti più o meno attendibili che parlano di questa pianta, ed in particolare del suo gemmoderivato, come capace, tra le altre cose, di stimolare una risposta alle reazioni allergiche. Di certo, so che non mi va a genio che il mio sistema immunitario reagisca male a sostanze non realmente dannose. Forse, ha deciso di darmi un segnale: ho bisogno di fare una vita più sana..!? In ogni caso, con me questo rimedio botanico sembra funzionare alla grande. Non ho assunto antistaminici e sono andata in giro tranquillamente, negli ultimi giorni, senza fare nemmeno uno starnuto... quindi: VIVA IL RIBES! 

13 commenti:

Manuki ha detto...

proverò anche io visto che non sono mai stata allergica ma continuo a starnutire ed essere intasata da settimane!

Jillian's blog ha detto...

Passa nel mio blog c'è una sorpresa per te!!

http://jillianconsigli.blogspot.com/2011/05/onelovely-blog-award.html

Alessandra ha detto...

spero per te che fosse un'allergia momentanea perchè so quanto sia fastidiosa! io non en soffro ma vedo gli effetti che ha su mia sorella, proverò a consigliarle questo prodotto, chissà che funzioni davvero!

Theallamenta ha detto...

buono a sapersi! anche se quest'anno sono quasi immune, rispetto al passato. Non so perchè, ma io do il merito alla macrobiotica, che mi ha risolto in poche settimane mille e mille stupidi disturbi di tutti i generi! :)

e viva il ribes anche perchè immagino che rispetto agli antistamminici non induca al letargo!! per me sono letali da questo punto di vista :)

RamblinRose ha detto...

No, niente letargo! Mi sento più sveglia del solito xD

Alice @ NailsbyAlice ha detto...

io sono allergica a graminacee e polvere...è una rottura assurda!! prendo gli antistaminici proprio quando devo uscire e non voglio essere una fabbrica di muco :D

cristina_1982 ha detto...

@manuki secondo me devi andare a fare le prove allergiche...

Io sono allergica da pochi anni alla polvere, agli acari della frina e alla parietaria officinale... du scatole infinite! Bel post!

*Lucilla* ha detto...

Io non sono allergica, ma ai piumini dei pioppi darei fuoco ugualmente: possibile che arieggiare la camera da letto 5 minuti significhi poi dormire con i piumini??
Passa da me, c'è un piccolo pensierino per te :-)

*Shopping Is My Drug* ha detto...

Io sono allergica alla polvere, quindi antistaminici a go-go per me!!

Ti seguo con piacere. passa da me se vuoi :))

RamblinRose ha detto...

Vengo a dare un'occhita! Comunque, io suppongo che senza questo rimedio erboristico dovrei prendere degli antistaminici per star bene. Anni fa delle prove allergiche mi diedero allergica alla polvere, ma a nessun polline... Chi ci capisce niente? So solo che senza ribes mi gocciola il naso, in questi giorni... se lo prendo, invece, sto bene! :D

Lara ha detto...

Spero funzioni! Il mio ragazzo è davvero molto molto allergico e non prende nessun medicinale, ma questo significa che io passo la primavera in casa perché lui appena esce gli prende il coccolone :( Se funziona te ne sarò per sempre grata!!!
Un bacio
Lara

http://lara-ilmondoamodomio.blogspot.com/

Anna ha detto...

Secondo te funziona anche con l'allergia da polvere? io ne soffro un sacco ma gli antistaminici mi fanno addormentare! Bel blog, complimenti, passa sul mio se ti va!
http://modaperprincipianti.blogspot.com/2010/11/donna-triangolo-triangle-woman.html

RamblinRose ha detto...

In teoria dovrebbe funzionare almeno quanto funziona per il polline! Potresti provare, magari riesce ad allievare un po' i tuoi sintomi evitandoti l'assunzione quotidiana di antistaminici. Effetti collaterali, se assunto col dosaggio giusto, non mi risulta ne abbia.

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...